logo banner top

La scrivente O.S., con la presente chiede di conoscere le eventuali problematiche inerenti la sottoposizione a tampone covid19 della Polizia Penitenziaria operante nella Casa Circondariale di Pescara.

Invero, a seguito delle disposizioni dell'assessore alla sanità Dott. ssa Nicoletta Verì --di cui al prot. RA 294038/20 dell'8/10/2020-- si sarebbe dovuto provvedere nel mese scorso a stilare un'apposita convenzione per la sottoposizione periodica dei lavoratori della PoliziaPenitenziaria a tampone.

A tutt'oggi non ci risulta che sia stato sottoscritto alcun accordo, tantomeno che siano state avviate queste procedure.

Certi che l'interesse comune sia quello di arginare il diffondersi della pandemia da covid19 siresta in attesa di riscontro.


La struttura

 

Ruggero Di Giovanni - Segretario Generale Regionale

 

- Contatta il Segretario Generale

abruzzo@polpenuil.it

abruzzopolpenuil.it@pec.it

Cell. 3389389226