Nell'ambito della protesta in corso nella Casa circondariale di Lanciano le OO.SS. chiedono l'intervento del Prefetto di Chieti, Dott. Forgione nella speranza che si arrivi ad un accertamento della reale situazione in cui versa il carcere di villa stanazzo.

in allegato la nota inviata a Sua Eccellenza il Prefetto