logo banner top

Anche nella Casa Circondariale di Pescara la UILPA Polizia Penitenziaria vuole dipanare i dubbi sulle graduatorie provvisorie emanate dalla direzione, non è chiaro se l'applicazione del nuovo protocollo d'intesa regionale sulla mobilità sia stato applicato fino in fondo ed i lavoratori chiedono chiarezza

 

 

 

leggi la nota del segretario territoriale di Pescara